Competenze geografiche per il mondo che cambia ID S.O.F.I.A.: 43073

...
Competenze geografiche per il mondo che cambia ID S.O.F.I.A.: 43073

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: Docenti di geografia della scuola secondaria di primo grado

Il corso ha lo scopo di presentare metodologie e approcci geografici per superare gli approcci nozionistici e rendere l’insegnamento della geografia un’esperienza coinvolgente, affascinante e creativa. Il nuovo approccio didattico mira in particolare a sviluppare competenze, conoscenze e linguaggi utili a comprendere il mondo attuale e i suoi cambiamenti.

Particolare attenzione verrà dedicata ai concetti fondanti della disciplina, alla sua potenzialità come sapere aggregativo e interdisciplinare, allo sviluppo del pensiero spaziale (in particolare alle tre scale globale, europea e nazionale), alla formazione del senso di realtà negli adolescenti e alle competenze di cittadinanza attiva e di pensiero critico e problem solving

Le esemplificazioni riguardano in particolare i temi dell’Agenda 2030, la metodologia per lo studio regionale, l’uso didattico delle immagini.

Webinar 1 – Durata: 2 ore
Webinar 2 –  Durata: 2 ore

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 43073]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa.
– SUL PORTALE, NELL’AREA PERSONALE: riceverai l’attestato il giorno successivo alla fruizione dell’intera iniziativa.


I Formatori di questo Webinar

Giorda cristiano

Autore Loescher per la scuola secondaria di primo e secondo grado (ricordiamo, “La via della seta” del 2020, per la scuola secondaria di I grado, “Pianeta A” del 2021e “Il nuovo Professione geografo del 2019, per la scuola secondaria di II grado) ha una lunga esperienza di insegnamento nella scuola e nell’Università. Ha insegnato nella scuola, presso la SIS Piemonte e presso la Facoltà di Architettura II del Politecnico di Torino. Oggi è professore associato in Geografia (MGGR/01) presso l’Università degli Studi di Torino, dove è titolare dei corsi di Geografia umana e culturale (Lettere) e di Fondamenti e didattica della geografia (Scienze della formazione primaria). Fa parte del consiglio nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Si dedica alla formazione dei docenti conducendo corsi e formazioni nelle scuole. I suoi maggiori interessi di ricerca si sono sviluppati intorno ai temi dell’educazione geografica e della didattica della geografia. Si è occupato di paesaggio, cambiamento della rappresentazione e percezione del mondo con le nuove tecnologie digitali, di Antropocene.  Dal 2012 è Associate editor della rivista scientifica internazionale “J-Reading - Journal of Research and Didactics in Geography”. Ha fatto parte del Gruppo Pilota del Miur e della Commissione europea per l’Educazione alla cittadinanza europea.

Altri Webinar correlati