Dante e Machiavelli: pregiudizi di lettura e verità dei testi. ID S.O.F.I.A.: 19860

...
Dante e Machiavelli: pregiudizi di lettura e verità dei testi. ID S.O.F.I.A.: 19860

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: Docenti di Italiano, Storia o Filosofia della scuola secondaria di II grado
FORMATORI: Bruscagli Riccardo

Partendo dalle interpretazioni divulgate di due autori chiave della nostra tradizione – la ‘spiritualità’ di Dante e il ‘machiavellismo’ di Machiavelli – l’iniziativa intende dimostrarne l’infondatezza, attraverso uno scrutinio attento dei testi.

Di norma si proietta su Dante il dualismo medievale anima/corpo: in realtà nella Commedia l’invenzione dei ‘corpi fittizi’ supera il trattamento classico dei trapassati come ‘ombre’ e apre la strada alla straordinaria fisicità dell’Inferno, alla poetica della nostalgia del corpo nel Purgatorio e all’acuta attesa, del Paradiso, di una ricomposizione totale dell’umano.

“Il fine giustifica i mezzi” è la sintesi proverbiale del pensiero machiavelliano, tuttavia l’autore non ha mai scritto una simile frase e le sue parole invece di giustificare il ‘male’ in politica, sottolineano l’incompatibilità fra morale e politica e tratteggiano un principe, dilaniato dall’impossibile tentativo di conciliare successo politico e onestà personale.

Webinar 1 (2 ore)
Webinar 2 (2 ore)

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 19860]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa.
– SUL PORTALE, NELL’AREA PERSONALE: riceverai l’attestato il giorno successivo alla fruizione dell’intera iniziativa.


I Formatori di questo Webinar

Bruscagli riccardo

Riccardo Bruscagli, nato a Prato nel 1946, ha svolto tutta la sua carriera nell’Ateneo fiorentino, come assistente di Lanfranco Caretti (dal 1975), Professore associato di Letteratura Teatrale Italiana (dal 1982), e infine come Ordinario di Letteratura Italiana (dal 1986). È stato Direttore del Dipartimento di Italianistica, Presidente di Corso di Laurea, e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia (dal 2010). È stato l’ultimo Direttore regionale della SSIS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Superiore) per la Toscana. Ha insegnato in varie Università straniere (Columbia University, Barnard College, Dartmouth College, Berkeley University, Université de Nancy, Bonn Universitaat). Nella sua ricerca si è occupato soprattutto di letteratura del Cinquecento (Boiardo, Ariosto, Tasso, novellistica, teatro) e della prosa carducciana; più recentemente, di Dante e della sua “Commedia”. Ha sempre accompagnato pubblicazioni di carattere scientifico con iniziative editoriali (commenti, manuali) rivolti a un pubblico generalista e specificamente scolastico. Tra i testi scolastici: un’edizione commentata della Commedia (Zanichelli 2011 e, prossimamente, 2021) e un manuale di Letteratura Italiana (con Gino Tellini), Il palazzo di Atlante (Loescher- D’Anna, 2018).                   

Altri Webinar correlati

Iscriviti alla Newsletter sulle iniziative formative di Loescher Editore.