“Se questo è un uomo”: la memoria necessaria. ID S.O.F.I.A.: 34907

...
“Se questo è un uomo”: la memoria necessaria. ID S.O.F.I.A.: 34907

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: L’iniziativa è destinata in modo privilegiato ai docenti di letteratura italiana della scuola secondaria di secondo grado, ma anche ai docenti di storia, filosofia e storia dell’arte: la letteratura sarà il sostegno di una riflessione di carattere etico-civile, politico, storiografico.
FORMATORI: Bologna Corrado

Attraverso la lettura di testi, la riflessione su immagini e su documenti storici, il corso intende affrontare il tragico ma ineludibile tema della Memoria dell’Olocausto.
Nel primo webinar il fulcro dell’attenzione verrà posto sui due testi più importanti in questo campo, i libri di Primo Levi Se questo è un uomo e La tregua, e sul loro valore letterario, etico-civile, politico, storiografico. Si rifletterà sul peso che la grande memoria letteraria, riconoscibile nei numerosi richiami intertestuali, ha nella costruzione etico-narrativa dell’opera: la Bibbia, Dante, Galilei, Manzoni, Baudelaire.
Nel secondo webinar si illustreranno altri esempi di testi letterari europei dedicati alla memoria della Shoah, a partire dai Diari di Anna Frank e di Etty Hillesum; Imre Kertész (Premio Nobel nel 2002), Edith Bruck; Charlotte Delbo. Si terrà presente la ricerca di Carlo De Matteis, Dire l’indicibile. La memoria letteraria della Shoah (2009).
L’Olocausto ebraico verrà collegato alle tragedie delle deportazioni individuali o di massa operate dai regimi dittatoriali, di cui la scrittura letteraria ha lasciato traccia di memoria viva, da tenere accesa nel futuro: il poeta russo Osip Mandel’štam e il matematico, filosofo e sacerdote ortodosso Pavel Florenskij, che sotto Stalin trovarono la morte in un gulag; il poeta rumeno Paul Celan, che scelse il tedesco, la lingua degli assassini della sua famiglia ad Auschwitz, per comporre poesie fra le più alte del nostro tempo; gli scritti dedicati allo sterminio degli armeni.
Nel tempo nostro così colmo di dolore, di morti senza ricordo, di emigrazioni forzate e nel contempo di oltraggio costante ai principi elementari fissati dalla Dichiarazione dei diritti dell’uomo, è quanto mai necessario che i giovani conservino intatta la memoria storica e il valore della parola umanità.

Webinar 1 – Durata: 2 ore
Webinar 2 – Durata: 2 ore

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
Per ricevere l’attestato anche sulla piattaforma S.O.F.I.A., è necessario iscriversi SIA SUL PORTALE LOESCHER, SIA, IMMEDIATAMENTE DOPO, SU S.O.F.I.A
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 34907]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa;
– SUL PORTALE, NELL’AREA PERSONALE: riceverai l’attestato il giorno successivo alla fruizione dell’intera iniziativa.


I Formatori di questo Webinar

Bologna corrado

Attivo a lungo in diverse università, è al momento Professore Ordinario di Letterature romanze medioevali e moderne presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha studiato a lungo i grandi classici della letteratura italiana e ha scritto libri e saggi su Dante, Petrarca, Ariosto, Leopardi, Manzoni, Gadda. È autore, insieme con Paola Rocchi (insegnante in un Liceo romano), delle storie e antologie della letteratura edite da Loescher: Rosa fresca aulentissima, Fresca rosa novella e di un’edizione integrale, con apparati didattici, dei Promessi Sposi (Loescher. 2019). Nel 2020 per Loescher, insieme a Paola Rocchi e Giuliano Rossi, ha pubblicato il corso Letteratura visione del mondo.   Apprezzatissimo per i suoi interventi in radio, le sue recensioni e, di recente, per i webinar Loescher.

Altri Webinar correlati

Iscriviti alla Newsletter sulle iniziative formative di Loescher Editore.