Manzoni e l’invenzione del romanzo moderno ID S.O.F.I.A.: 23991

...
Manzoni e l’invenzione del romanzo moderno ID S.O.F.I.A.: 23991

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: L’iniziativa è destinata in prevalenza ai docenti della scuola secondaria di II grado (biennio e triennio); in particolare a quelli di Italiano, ma anche di Storia e di Storia dell’arte. Possono essere interessati anche i docenti di Letteratura spagnola e di Letteratura inglese, per l’apertura di connessioni con il WDon ChisciotteW di Cervantes, con il teatro di Shakespeare, con il "Tristram Shandy" di Laurence Sterne.
FORMATORI: Bologna Corrado

L’iniziativa formativa, articolata in due webinar, si caratterizza per la messa a fuoco di alcuni aspetti normalmente trascurati nella didattica, e invece capaci di offrire una lettura a più dimensioni del grande classico manzoniano, approfondendone anche le radici storiche che affondano nella scrittura romanzesca barocca e settecentesca (specie per ciò che concerne la struttura narrativa “digressiva”, ancora esplicita nel Fermo e Lucia e risolta nelle due edizioni dei Promessi Sposi).
Si intende offrire ai docenti degli strumenti rigorosi e originali di analisi testuale, storico-culturale e storico-letteraria, basati sulla ricerca più recente e innovativa, avviandoli a una proposta didattica capace di stimolare negli studenti un’attenzione diversa nei confronti di questo classico.

Il primo webinar individuerà i precedenti e i probabili modelli profondi dei “tre romanzi di Alessandro Manzoni” (S. S. Nigro). Studierà due aspetti non sempre ben messi in luce nei commenti: la tradizione che collega il Fermo e Lucia al Don Chisciotte di Cervantes e al Tristram Shandy di Sterne, e il sottile rapporto fra la scrittura romanzesca e quella teatrale.

Il secondo webinar illustrerà un altro aspetto poco rilevato nella pratica didattica: la grande metamorfosi che separa l’edizione del 1840 da quella del 1827, non riducibile alla “risciacquatura in Arno” della lingua: l’introduzione di un complesso apparato di immagini che Manzoni stesso organizza strategicamente con l’aiuto dell’incisore F. Gonin. Egli “inventa” così il romanzo moderno, trasformandolo in una struttura comunicativa multipla, un sistema multimediale, una perfetta macchina narrativa capace di guidare l’immaginazione del lettore con un sottile reticolo di collegamenti fra il testo verbale e quello visivo.

Webinar 1 – Durata: 2 ore
Webinar 2 –  Durata: 2 ore

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 23991]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa.
– SUL PORTALE, NELL’AREA PERSONALE: riceverai l’attestato il giorno successivo alla fruizione dell’intera iniziativa.


I Formatori di questo Webinar

Bologna corrado

Attivo a lungo in diverse università, è al momento Professore Ordinario di Letterature romanze medioevali e moderne presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha studiato a lungo i grandi classici della letteratura italiana e ha scritto libri e saggi su Dante, Petrarca, Ariosto, Leopardi, Manzoni, Gadda. È autore, insieme con Paola Rocchi (insegnante in un Liceo romano), delle storie e antologie della letteratura edite da Loescher: Rosa fresca aulentissima, Fresca rosa novella e di un’edizione integrale, con apparati didattici, dei Promessi Sposi (Loescher. 2019). Nel 2020 per Loescher, insieme a Paola Rocchi e Giuliano Rossi, ha pubblicato il corso Letteratura visione del mondo.   Apprezzatissimo per i suoi interventi in radio, le sue recensioni e, di recente, per i webinar Loescher.

Altri Webinar correlati

Iscriviti alla Newsletter sulle iniziative formative di Loescher Editore.