Pubblico e privato fra Otto e Novecento: Pascoli e Montale ID S.O.F.I.A.: 37964

...
Pubblico e privato fra Otto e Novecento: Pascoli e Montale ID S.O.F.I.A.: 37964

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: Docenti di Italiano, Storia, Filosofia della scuola secondaria di II grado

Il rapporto tra il ‘privato’ – i sentimenti, le intime emozioni, le vicissitudini biografiche – di un poeta, e il suo  ‘pubblico’ – le circostanze sociali, ambientali, politiche della sua esistenza – ha da sempre costituito il cuore di ogni poesia. Nel tempo della modernità, questo rapporto – a partire dalla emblematica ‘perdita d’aureola’ di Baudelaire – si è fatto particolarmente complicato, difficile, conflittuale. La poesia è divenuta il luogo della frizione col mondo, del disagio, del rifiuto o della ribellione. Questi due webinar si soffermano su due casi esemplari e molto diversi, a cavallo fra Otto e Novecento: Pascoli e Montale.

I WEBINAR: Il nido e il cosmo: La poesia di Giovanni Pascoli
 Pascoli reagisce al dramma del suo ‘privato’, segnato da indelebili ferite, attraverso la regressione nel ‘nido’; ma è un ‘nido’ che sempre di più dialoga col male del mondo e con uno sgomento universale, cosmico.

II WEBINAR: Esterina e le altre: le donne di Montale
 Montale oppone al mondo e alla storia il rifiuto di ogni compromissione morale, ma trova nella figura femminile (Esterina, Arletta, Clizia, Mosca) la possibile guida verso un ‘varco’ dalla necessità del quotidiano: un varco che il poeta non potrà mai attraversare, ma al di là del quale gli parlano, in un rapporto vitale con l’esistenza, le figure sapienziali delle sue donne.

Webinar 1 – Durata: 2 ore
Webinar 2 –  Durata: 2 ore

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
Per ricevere l’attestato anche sulla piattaforma S.O.F.I.A., è necessario iscriversi SIA SUL PORTALE LOESCHER, SIA, IMMEDIATAMENTE DOPO, SU S.O.F.I.A
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 37964]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa;
– SUL PORTALE, NELL’AREA PERSONALE: riceverai l’attestato il giorno successivo alla fruizione dell’intera iniziativa.


I Formatori di questo Webinar

Bruscagli riccardo

Riccardo Bruscagli, nato a Prato nel 1946, ha svolto tutta la sua carriera nell’Ateneo fiorentino, come assistente di Lanfranco Caretti (dal 1975), Professore associato di Letteratura Teatrale Italiana (dal 1982), e infine come Ordinario di Letteratura Italiana (dal 1986). È stato Direttore del Dipartimento di Italianistica, Presidente di Corso di Laurea, e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia (dal 2010). È stato l’ultimo Direttore regionale della SSIS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Superiore) per la Toscana. Ha insegnato in varie Università straniere (Columbia University, Barnard College, Dartmouth College, Berkeley University, Université de Nancy, Bonn Universitaat). Nella sua ricerca si è occupato soprattutto di letteratura del Cinquecento (Boiardo, Ariosto, Tasso, novellistica, teatro) e della prosa carducciana; più recentemente, di Dante e della sua “Commedia”. Ha sempre accompagnato pubblicazioni di carattere scientifico con iniziative editoriali (commenti, manuali) rivolti a un pubblico generalista e specificamente scolastico. Tra i testi scolastici: un’edizione commentata della Commedia (Zanichelli 2011 e, prossimamente, 2021) e un manuale di Letteratura Italiana (con Gino Tellini), Il palazzo di Atlante (Loescher- D’Anna, 2018).                   

Altri Webinar correlati