La carriera di Verga novelliere: dalla borghesia alla vita dei campi e ritorno ID S.O.F.I.A.:52725

...
La carriera di Verga novelliere: dalla borghesia alla vita dei campi e ritorno ID S.O.F.I.A.:52725

A CURA DI: Loescher Editore
DESTINATARI: Docenti di italiano della scuola secondaria di II grado

Giovanni Verga è noto e studiato – con ragione – soprattutto come l’autore di romanzi (I Malavoglia, Mastro-don Gesualdo) e di alcune raccolte novellistiche (Vita dei campi, Novelle rusticane) di ambientazione rurale, e segnatamente siciliana. Ma, come sappiamo dalla Prefazione-manifesto al ciclo dei Vinti, la sua ambizione fu quella di offrire uno spaccato complessivo della società italiana uscita dal Risorgimento, e soggetta ai traumi dell’unificazione politica e in pari tempo della prima rivoluzione industriale. Questo programma, che il ciclo dei Vinti non realizzò, fermandosi alle soglie del ‘salto’ nell’aristocrazia (con l’appena abbozzata Duchessa di Leyra) trovò invece compimento nella produzione novellistica, che si presta dunque ad essere letta come il vero affresco verghiano della Nuova Italia.                                          

Webinar 1 – Durata: 2 ore
Webinar 2 – Durata: 2 ore

LINK DI ACCESSO
Dopo l’iscrizione, nella tua Area Personale del portale Loescher per la Formazione, saranno disponibili i link per accedere ai webinar dell’iniziativa.
Potrai guardare e riguardare i webinar quando lo desideri, senza limiti di tempo e con la possibilità di riprendere dal punto in cui avevi interrotto.

ATTESTATO CONCLUSIVO PER LA FRUIZIONE DI INIZIATIVE ON DEMAND
– SU S.O.F.I.A. [ID S.O.F.I.A.: 52725]: riceverai l’attestato entro due settimane dalla fruizione dell’iniziativa.

 


I Formatori di questo Webinar

Bruscagli riccardo

Riccardo Bruscagli, nato a Prato nel 1946, ha svolto tutta la sua carriera nell’Ateneo fiorentino, come assistente di Lanfranco Caretti (dal 1975), Professore associato di Letteratura Teatrale Italiana (dal 1982), e infine come Ordinario di Letteratura Italiana (dal 1986). È stato Direttore del Dipartimento di Italianistica, Presidente di Corso di Laurea, e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia (dal 2010). È stato l’ultimo Direttore regionale della SSIS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Superiore) per la Toscana. Ha insegnato in varie Università straniere (Columbia University, Barnard College, Dartmouth College, Berkeley University, Université de Nancy, Bonn Universitaat). Nella sua ricerca si è occupato soprattutto di letteratura del Cinquecento (Boiardo, Ariosto, Tasso, novellistica, teatro) e della prosa carducciana; più recentemente, di Dante e della sua “Commedia”. Ha sempre accompagnato pubblicazioni di carattere scientifico con iniziative editoriali (commenti, manuali) rivolti a un pubblico generalista e specificamente scolastico. Tra i testi scolastici: un’edizione commentata della Commedia (Zanichelli 2011 e, prossimamente, 2021) e un manuale di Letteratura Italiana (con Gino Tellini), Il palazzo di Atlante (Loescher- D’Anna, 2018).                   

Altri Webinar correlati